Palazzo Cristina Trivulzio di Belgiojoso

Un Palazzo che ritrova la sua Storia


L’intervento nel suo complesso ha restituito all’edificio l’identità storico-artistico ormai perduta; la magnificenza di un tempo torna protagonista in una residenza finalmente ancora prestigiosa.


L’edificio denominato “Palazzo Cristina Trivulzio di Belgiojoso” è localizzato nel comune di Locate di Triulzi a Sud di Milano. Collegato alla città con la Strada Provinciale Valtidone e le ferrovie dello Stato.


Modificato nel suo stato attuale tra il XIV e il XIX secolo,  le origini del Palazzo, residenza dell’omonima principessa, risalgono al XV secolo come testimoniano il ritrovamento di alcuni elementi artistici-architettonici di particolare pregio. Durante le fasi di restauro sono emerse infatti testimonianze relative ad apparati decorativi architettonici e dipinti a buon fresco, collocabili tra il XV e il XVII secolo.


In particolare, sul fronte ovest dove sono presenti finte cornici e lesene monocromatiche realizzate nel XVI secolo, campiture decorate a fresco, nonché gli stemmi della famiglia Trivulzio risalenti al periodo ottocentesco. Il prospetto a Sud (piazza della Vittoria) è caratterizzato da un lacerto di affresco votivo, incorniciato da elementi floreali, sul quale è riportata una scritta in latino di epoca cinquecentesca e da un quadrante solare di epoca ottocentesca.


Ad arricchire di elementi decorativi il prospetto sono state ritrovate tre nuove aperture di origine medioevale, di cui una finemente decorata, con stemmi ed una figura zoomorfa di carattere orientale.


Il progetto di recupero conservativo del palazzo, curato interamente dallo Studio dell'Architetto Maurizio Bonizzoni, ha avuto come priorità l’esaltazione di quegli elementi che rappresentano testimonianze storico - artistiche, quali decori e particolari architettonici antichi.


L'intero immobile è attualmente posto sotto la tutela dalla Soprintendenza dei Beni Architettonici di Milano e dalla Soprintendenza dei Beni artistici di Brera, pertanto tutti gli interventi eseguiti sul manufatto vengono concordati e autorizzati dagli Enti competenti.

SILIQUINI COSTRUZIONI © 2015 Via Roma, 50 - 27010 Siziano (Pavia) - Tel. 0382.610613 - Fax 0382.610616 - P.I. 04086870963